Salta al contenuto

I Comuni afferenti all’Unione Val d’Enza hanno aderito al “Progetto per la conciliazione vita-lavoro”, finanziato con le risorse del Fondo Sociale Europeo, a sostegno delle famiglie che avranno la necessità di utilizzare servizi estivi, nel periodo di sospensione delle attività scolastiche/educative (in allegato avviso pubblico).

Le famiglie interessate possono presentare domanda utilizzando il modulo in allegato o reperibile presso l’ufficio scuola del comune di Canossa dal 13/06/2022 al 05/09/2022 (ore 12.00).

A seguito della raccolta delle domande, verrà elaborata una graduatoria distrettuale delle famiglie individuate come possibili beneficiari del contributo, fino ad esaurimento del budget distrettuale.

La graduatoria verrà stilata sulla base del valore ISEE, in modo decrescente, con priorità, in caso di valore ISEE uguali, alla famiglia con il minore di età inferiore.

La graduatoria verrà pubblicata a partire dal 31.10.2022 sul sito del Comune e dell’Unione Val d’Enza.

L’Unione rimborserà direttamente alla famiglia il contributo regionale assegnato secondo quanto indicato già al paragrafo “Valore del contributo e periodo di riferimento” a partire da dicembre 2022.


MEMORANDUM PER LA CORRETTA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA
NOTA BENE prima di procedere:
la ricevuta di pagamento del centro estivo, l’intestatario della domanda di contributo, quello del conto corrente indicato nella domanda (IBAN) e quello della “Dichiarazione altri contributi” dovranno riportare il nome del medesimo genitore.

  1. SCRIVERE IN STAMPATELLO LEGGIBILE
  2. INDICARE IL COSTO SETTIMANALE del centro estivo (il contributo è riferito al solo costo di frequenza: restano quindi escluse le spese d’iscrizione e di assicurazione).
  3. ALLEGARE COPIA DELLE RICEVUTE DI PAGAMENTO E ALLEGARE COPIA ISEE (non necessario se presente certificazione L.104/1992)
  4. ALLEGARE PATTO DI SERVIZIO in caso di genitore disoccupato che partecipi alle misure di politica attiva del lavoro definite dal Patto di servizio
  5. In caso di presenza di componenti il nucleo familiare con disabilità grave o non autosufficienza come definiti ai fini ISEE (QUADRO FC7 AUTOSUFFICIENZA) è necessario allegare la DSU (domandare al CAF nel momento del rilascio dell’ISEE).
  6. IMPORTANTE: AI FINI DELL’ACCREDITAMENTO DEL CONTRIBUTO l’intestatario del conto corrente indicato nella domanda (IBAN) deve coincidere con il nome di chi presenta la domanda. Potranno essere accettati anche IBAN cointestati al genitore che presenta la domanda.
  7. La “DICHIARAZIONE ALTRI CONTRIBUTI” (Allegato 1) va sempre compilata.
  8. Allegare sempre copia del documento d’identità di chi presenta la domanda.

Per info contattare l'ufficio scuola: 0522.248416 - segreteria@comune.canossa.re.it

Allegati

Ultimo aggiornamento

30-08-2022 16:08

Questa pagina ti è stata utile?