immagine di Canossa

RIEVOCAZIONE STORICA CANOSSANA

27a RIEVOCAZIONE STORICA CANOSSANA - ANNULLATA

COMUNICATO STAMPA

IL MALTEMPO CANCELLA LA RIEVOCAZIONE STORICA CANOSSANA


Il maltempo ha indotto il Comune di Canossa e le Contrade Canossane, organizzatori della 27^ Rievocazione Storica Canossana, ad annullare la manifestazione che si sarebbe dovuta tenere lo scorso Sabato 2 Settembre in notturna.
“Con dispiacere comunico che la Rievocazione Storica Canossana, che ricorda il momento storico più importante del Comune di Canossa, ovvero l' incontro tra l’imperatore Enrico IV e papa Gregorio VII, secondo la cronaca che ne fece il monaco Donizone nel suo “Vita Mathildis”, mentre nobili, popolani, cavalieri (circa 400 persone) sfilano in costume medievale per rendere omaggio con cortei, giostre e giochi di destrezza, è stata annullata a seguito delle negative condizioni meteorologiche” - dice il Sindaco Luca Bolondi - “È stato davvero un peccato, considerato anche lo straordinario impegno, da parte di tutti, per realizzare un evento nuovo e suggestivo che si sarebbe tenuto in serata con molte novità in programma, ma purtroppo svanite per cause maggiori”.
 
La Rievocazione viene realizzata grazie alla partecipazione di tanti soggetti, sia in qualità di “interpreti” che di “tecnici” per l’utilizzo di attrezzature e strumentazioni.
Se ne è parlato a lungo durante un incontro tra l'Amministrazione Comunale e le sette Contrade Canossane, svolto nei giorni successivi al 2 Settembre, e anche dopo attenta verifica delle disponibilità dei vari soggetti coinvolti, si è arrivati alla decisione di annullare definitivamente questa edizione e rinviare la programmazione al prossimo 2018.

“Si è deciso fortemente di iniziare già a lavorare per i prossimi eventi e per la futura 28^ edizione della Rievocazione” - spiegano le Contrade - precisando che, su volontà delle Contrade stesse e dell’Amministrazione Comunale, sarà presto organizzato un evento per ringraziare espressamente tutti gli sponsor ed i collaboratori.
Canossa, 12.09.2017
 
SOSPESA la 27a RIEVOCAZIONE STORICA CANOSSANA
Sabato 2 Settembre 2017 ore 19.30 - Ciano d’Enza

La presente per comunicare che a causa del forte maltempo la 27^ Rievocazione Storica Canossana è stata sospesa.
Seguiranno ulteriori informazioni nei prossimi giorni.
Canossa, 02.09.2017

A Ciano d'Enza, nel Bosco dell'Impero, prende vita la manifestazione che rievoca il famoso “Perdono” di Canossa.

Venerdì 1 settembre

Ore 20.00 - Piazza Matilde di Canossa

Cena alla Corte di Matilde

- Intrattenimento musicale “melodie di altri tempi su arie di grandi artisti”
- Voci narranti ci raccontano leggende e gesta su Matilde di Canossa
- Spettacolo a cura degli Sbandieratori e Musici Maestà della Battaglia
Prenotazioni: Valentina 348.5993068 - Fausto 347.8824119 - Emanuela 328.4268275 (dopo le 19.00)

Sabato 2 settembre

Ore 17.00 - Bosco dell’Impero

Apertura stand enogastronomici: la gastronomia culinaria e le eccellenze del territtorio si propongono con prodotti tipici locali e cibo da passeggio (a disposizione area ristoro)

Ore 18.30 - Bosco dell’Impero

Il villaggio medievale accoglie il pubblico di Canossa in un percorso itinerante

Ore 19.30 - Polo Scolastico

Partenza del Corteo storico con Matilde di Canossa, Enrico IV, Papa Gregorio VII, cavalieri figuranti e musici

A seguire, al Bosco dell’Impero

Rievocazione Storica Canossana e scena del “Perdono”

Al termine, “si odono note di musica aleggiare nell’aria...” un canto per Matilde
 

MARINA LIGABUE sarà MATILDE DI CANOSSA



L'Amministrazione Comunale e le Contrade Canossane ringraziano tutti coloro che hanno collaborato alla 27a Rievocazione Storica Canossana. Grazie per avere creduto nelle nuove idee che consentono quest'anno di proporre un evento dal sapore di altri tempi.
Il nostro grazie è rivolto a tutti i personaggi che hanno dato vita alla Rievocazione, alle voci narranti, agli sponsor ed alle Pro Loco e Associazioni: A.T.S. Pro Loco Trinità, Pro Loco Canossa, Pro Loco Ducato di Vedriano, Nuova Pro Loco di Ciano d'Enza e l'Associazione “Amici di Cerezzola”.
Si ringrazia inoltre l'Associazione Scrittori Reggiani, il Coro Canossa e tutti coloro che hanno prestato la loro preziosa collaborazione.

La Rievocazione Storica sarà l’occasione per sviluppare un gesto di concreta sensibilità con la raccolta di offerte libere devolute alla Croce Rossa Italiana - Comitato Locale di Canossa, che da 36 anni opera sul nostro territorio.


INFO

   facebook.com/comune.canossa
Comune di Canossa tel. 0522.248411

 



Ultimo aggiornamento: 20/10/17