immagine di Canossa

EMERGENZA CORONAVIRUS: BUONI SPESA



EMERGENZA CORONAVIRUS: BUONI SPESA

SI AVVISANO I CITTADINI CHE E' POSSIBILE PRESENTARE LA DOMANDA  PER I BUONI SPESA PER IL MESE  DI LUGLIO DAL 29 GIUGNO AL 7 LUGLIO  2020.

COLORO I QUALI HANNO FATTO DOMANDA E NON E' STATA ACCOLTA, POTRANNO RIFARE DOMANDA SE LA SITUAZIONE ECONOMICA E LAVORITIVA SI E' MODIFICATA.

SI TRATTA DI UN BENEFICIO UNA TANTUM E SI INTEDE RISPONDERE AD UN NUMERO PIU' AMPIO POSSIBILE DI DOMANDE.


Modalità di presentazione  domanda per fare richiesta dei buoni alimentari, previsti a favore di persone e/o famiglie, in condizioni di disagio economico  e sociale causato dalla situazione emergenziale in atto dovuta ll'epidemia di covid-19.

Le domande sono da presentare attraverso l'apposito form sul portale che si allega, troverete all'interno il manuale per la compilazione.

Chi non riuscisse ad effettuale la domanda sull'apposito form , puo' scaricare il modulo, compilarlo e inviarlo insieme alla copia della carta d'identità, tramite posta elettronica  all'indirizzo:

sociale.canossa@unionevaldenza.it

Per informazioni e supporto per la compilazione è possibile chiamare  il Servizio Sociale al numero 0522/248420 dal lunedi al sabato dalle ore 9.00 alle ore 13.00.


Le richieste verranno esaminate e gli aventi diritto verranno contattati dagli operatori per l'appuntamento di consegna dei buoni.


CRITERI FISSATI PER L’ASSEGNAZIONE DEI BENEFICI ECONOMICI:
 - il beneficio economico è destinato a persone residenti nel Comune di Canossa;
- per ogni nucleo familiare la domanda può essere presentata da un solo componente.
- il possesso dei requisiti per l’accesso alla misura previsti dal provvedimento, verrà attesto mediante il modulo di richiesta
- l'amministrazione provvederà a verifiche a campione sulle dichiarazioni ai sensi dell’art 11 DPR 445/2000 relative al saldo su conto corrente da dichiarare sul modulo al 31.03.2020
- di trovarsi nella seguente condizione di bisogno a causa dalla situazione emergenziale in atto (COVID-19):
1. Diminuzione o perdita di reddito da lavoro dipendente (rientra anche la sospensione dei tirocini formativi e di inclusione, ecc.)
2. Diminuzione o perdita di reddito da altro lavoro (lavoro autonomo, libero professionale, commercio, ecc..)
3. di non percepire l’indennità di disoccupazione;
4. di percepire indennità di disoccupazione per un importo mensile di € ________   ;
5. di essere in Cassa Integrazione causa emergenza coronavirus con un importo mensile percepito pari a € ________________;
6. di non aver fruito del buono di 600 € per le partite IVA

I Criteri per la determinazione del buono sono i seguenti:
1 componente €150
2 componenti €250
3 componenti €300
4 componenti €350
5 componenti €400
E fissato a €400 il limite massimo erogabile mensilmente


 
 IN ALLEGATO:

-L'ELENCO  ESERCIZI CHE ACCETTANO I BUONI SPESA (L'ELENCO E' APERTO ED IN CONTINUO AGGIORNAMENTO)
-IL LINK APPOSITO PORTALE PER PRESENTARE LA DOMANDA
-MODULO DOMANDA
-DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO SOCIALE TERRITORIALE DI BIBBIANO, CANOSSA E SAN POLO D'ENZA N. 34 DEL 08.04.2020 "ORDINANZA DELLA PROTEZIONE CIVILE N. 658/2020 - RECEPIMENTO INDIRIZZI E SPECIFICHE".
 
 
 
 
 
 
 
 

Ultimo aggiornamento: 27/06/20