immagine di Canossa

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI DESTINATI AL SOSTEGNO DEL MERCATO DELLA LOCAZIONE RESIDENZIALE AGEVOLATA A SEGUITO DELL'EMERGENZA DA COVID-19


E’ pubblicato,  all’Albo Pretorio del comune l'avviso pubblico  per la concessione di contributi destinati al  sostegno del mercato della locazione residenziale agevolata fino all’esaurimento dei fondi disponibili nel comune di Canossa.

Possono presentare richiesta i conduttori di alloggi situati nel territorio del comune di Canossa, che, al momento della presentazione dell’istanza, abbiano in essere un contratto di locazione ad uso residenziale ai sensi delle norme vigenti regolarmente registrato, ad esclusione degli alloggi appartenenti alle categorie catastali A/1, A/8, A/9 ed in possesso dei seguenti requisiti e condizioni:
– Cittadinanza:
  • Cittadinanza italiana
oppure
  • Cittadinanza di uno Stato appartenente all’Unione Europea
oppure
  • Cittadinanza di uno Stato non appartenente all’Unione Europea con permesso di soggiorno di durata non inferiore a un anno o permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo (D.Leg. n. 286/98 e ss.mm.) ;
 
-Valore ISEE per l’anno 2020, ordinario o corrente, del nucleo familiare non deve essere superiore a € 35.000,00; i richiedenti non in possesso di attestazione ISEE 2020 potranno dichiararne il valore presunto impegnandosi a presentare tale attestazione entro il 31/10/2020. Nel caso dopo tale data manchi l’attestazione ISEE o il valore sia superiore al limite previsto il richiedente dovrà restituire l’intero importo del contributo al Comune.
 
Ai sensi della delibera della Giunta regionale n. 602 del 3 giugno 2020, i contributi concessi ai conduttori richiedenti saranno erogati direttamente ai locatori dell’alloggio nei seguenti casi:
  • abbiano ridotto il canone di locazione di un contratto libero (art. 2, comma 1, Legge 431/98) o concordato (art. 2, comma3, Legge 431/98) o transitorio (art. 5, Legge 431/98)
  • abbiano trasformato un contratto di locazione libero (art. 2, comma 1 della Legge 431/98) o transitorio (di cui all’art.5 legge 431/98) in un contratto concordato (art. 2 comma 3 della Legge 431/98)
  • abbiano stipulato un nuovo contratto di locazione concordato (art. 2 comma 3 della Legge 431/98) per un alloggio precedentemente sfitto o locato per finalità turistiche.
 
La domanda può essere presentata a partire dal 7  Settembre e fino al 31 Ottobre 2020 tramite invio all’indirizzo pec: protocollo.comune.canossa@postecert.it o per raccomandata a/r all’indirizzo – Comune di Canossa - P.zza G. Matteotti 28 - 42026 Canossa (RE) – indicando sulla busta “Domanda contributo rinegoziazione canoni”.

La domanda dovrà essere compilata, a pena di esclusione, sul modulo scaricabile in allegato o reperibile presso i Sindacati degli inquilini e Associazioni dei proprietari.

Per informazioni, rivolgersi ad ACER al n. di telefono 0522/236674 nelle giornate di lun-mer-ve dalle 9 alle 13.
 
 
In allegato:
- Avviso pubblico;
- Modulo domanda;
 

Ultimo aggiornamento: 08/09/20