immagine di Canossa

RIEVOCAZIONE STORICA CANOSSANA



29a RIEVOCAZIONE STORICA CANOSSANA

“Nel segno di Orval”

A Ciano d'Enza, nel "Bosco dell'Impero", prende vita la manifestazione che rievoca il famoso “Perdono” di Canossa.
La prestigiosa Rievocazione, a cura del regista Alberto Di Matteo, che ricorda il momento storico più importante del Comune di Canossa, sarà arricchita da oltre 400 comparse in costume storico, e vedrà protagonista quest’anno ERIKA PATRONCINI, attrice reggiana di grande spessore artistico, impegnata in una continua interpretazione di ruoli diversi: dalla Regina Clitennestra di J. P. Sartre alla Regina di Francia Maria Antonietta in “Lady’s Hurt”. Attualmente è docente presso il Nuovo Teatro San Prospero di Reggio Emilia.
Nei panni della Grancontessa Matilde, Erika Patroncini, farà rivivere lo storico incontro tra l’Imperatore Enrico IV e Papa Gregorio VII, secondo la cronaca che ne fece il monaco Donizone nel suo “Vita Mathildis”, mentre nobili, popolani, cavalieri, tutti in costume medievale le renderanno omaggio con cortei, giostre e giochi di destrezza per la gioia di tutti i presenti.
Lo spettacolo, rinnovato con nuove idee, sarà reso più suggestivo dalle luci della sera: anche quest'anno infatti si terrà a partire dalle ore 19.30 con il corteo che sfila lungo la via del paese e a seguire la Rievocazione Storica al Parco "Bosco dell'Impero", con una speciale partecipazione degli attori Valerio Angelucci nel ruolo di Donizone e Sandro Tore nel ruolo di Narratore contemporaneo.


Venerdì 30 agosto 2019

Teatro Comunale “Matilde di Canossa” – Ciano d’Enza

Cena alla Corte di Matilde - Una cena dall’antico sapore con le eccellenze del territorio canossano

Prenotazioni: Valentina 348.5993068 - Fausto 347.8824119 - Emanuela 328.4268275
 

Ore 22.15 - Piazza Matilde di Canossa – Ciano d’Enza

Spettacolo di luci e di fuoco - Apertura della 29a Rievocazione con brindisi e degustazione di dolci

Rappresentazione dell’incontro a Monte Bianello con Enrico IV e Matilde di Canossa e l’Abate Ugo di Cluny.
Narratore: Alberto Di Matteo.
Spettacolo: Sbandieratori e Musici Maestà della Battaglia.
 
 
Sabato 31 agosto 2019

dalle ore 18.30 - Piazza Matilde di Canossa – Ciano d’Enza

Stand Enogastronomici con prodotti tipici locali

a cura della Parrocchia di San Martino Vescovo.

 

Ore 19.30 - Polo Scolastico di Ciano d’Enza

29a Rievocazione Storica Canossana

Partenza del Corteo storico con Matilde di Canossa, Enrico IV, Papa Gregorio VII, cavalieri figuranti e musici lungo le vie del paese per raggiungere il Bosco dell’Impero.
 

ERIKA PATRONCINI sarà MATILDE DI CANOSSA



Domenica 1° settembre 2019

Tutto il giorno - Piazza Matilde di Canossa – Ciano d’Enza

Storia, Cultura e Tradizione si incontrano sul territorio di Canossa

Mostra Mercato, Villaggio medievale con giochi per bambini, Villaggio degli arcieri e Stand enogastronomici

 

Ore 10.30 -Teatro Comunale “Matilde di Canossa” – Ciano d’Enza

Firma del Patto di Amicizia fra i Comuni di Canossa e di Florenville (Belgio)

Luca Bolondi, Sindaco di Canossa - Jacques Gigot, Sindaco di Florenville
 

Cerimonia di Conferimento della Cittadinanza Onoraria

a Cesare Assolari – Gran Maestro Ambasciatore A.I.S.D.O. Cavalieri di Orval in Italia
 

Ore 11.30 - Teatro Comunale “Matilde di Canossa” – Ciano d’Enza

Presentazione del Libro Orval: da Canossa alla birra trappista

di Oliviero Arzuffi e Cesare Assolari
 

Ore 20.30 - Teatro Comunale “Matilde di Canossa” - Ciano d’Enza

Commedia Teatrale Gianburrasca alla Ribalta

Gruppo Teatrale Amatoriale di Canossa
 

 

L’Amministrazione Comunale e le Contrade Canossane ringraziano tutti coloro che hanno collaborato alla 29a Rievocazione Storica Canossana. Grazie per avere creduto nelle nuove idee che consentono quest’anno di proporre un evento dal sapore di altri tempi. Il nostro grazie è rivolto a tutti i personaggi che hanno dato vita alla Rievocazione, alle voci narranti, agli sponsor ed alle Pro Loco e Associazioni: A.T.S. Pro Loco Trinità, Pro Loco Canossa, Pro Loco Ducato di Vedriano, Nuova Pro Loco di Ciano d’Enza e Associazione “Amici di Cerezzola”.
Si ringrazia il Coro Canossa, l’ Associazione Sbandieratori e Musici “Maestà della Battaglia”, i Cavalieri di Matilde, la Compagnia d’Arme delle Spade e tutti coloro che hanno prestato la loro preziosa collaborazione.

INFO:

 Comune di Canossa

Comune di Canossa tel. 0522.248411

 



Ultimo aggiornamento: 22/08/19